L’eleganza autunnale? … Un bouquet di frutta selvatica naturalmente!

Chi lo dice che l’autunno è la stagione più triste dell’anno?

Chi lo sostiene sicuramente non ha avuto modo di ammirare le nostre creazioni da poter appuntare alla porta, da appoggiare ad un mobile, da utilizzare come centrotavola o come la vostra fantasia vi suggerisce.

Da dove cominciare?

Ecco una proposta per gli amanti del giallo….

Le grandi foglie gialle di “Persicaria orientale” sono una base magnifica a contrasto con i ramoscelli di prugnole nere e grappoli di viburno rosso.

Come potete vedere, la composizione è assolutamente semplice da realizzare: tutti gli steli sono stati disposti a forma di un semplice bouquet e legati insieme da un filo di rafia.

Eppure non sarebbe perfetto per dare il benvenuto ai vostri ospiti?

Se non vogliamo abbandonare il rosso ecco per voi un’altra idea che potreste riportare anche su di una semplice ghirlanda di spugna in modo da creare un delizioso porta candele …..

Che sia un bouquet o un centro tavola, poco importa…

L’importante è che venga esaltata la splendida atmosfera che noi abbiamo creato utilizzando frutti di bosco a contorno di ramoscelli di mela francia.

Tagliate uno o più rami utilizzando delle forbici da potatura per evitare che possano cadere i piccoli pomi, poi avvolgeteli con la rosa canina, i cosiddetti frutti di carbone (euonymus europaeus) e guai a dimenticare qualche castagna nel suo riccio ……

Proseguiamo il nostro fantastico percorso sul sentiero d’autunno con una composizione quasi monocromatica, praticamente perfetta per un ambiente molto luminoso e semplice …..

I mirtilli infatti si adagiano perfettamente nel loro stesso fogliame, ma non solo ….

Questa pianta selvatica si sviluppa lungo le pendici dei campi coltivati ed essendo più rigida del sambuco si secca alla perfezione, consentendo così la creazione di originali ed insolite composizioni.

I semi ad elica degli olmi ed il tiglio giallo creano il perfetto contrasto con il nero profondo delle bacche.

Ora invece la più classica delle composizioni autunnali, nonché la più elegante…..

 

La rosa canina, l’agrifoglio selvaggio che cresce spontaneo nel sottobosco ed i fiori di luppolo che invadono le siepi campestri, possono realmente dar vita ad una sinfonia di colori perfetti anche per la casa!

Ed ora, dulcis in fundo, tante diverse tonalità di rosso ….

Il Berberis spinoso si integra perfettamente con i frutti “cotonosi” della Clematis selvatica, mentre lo sfondo è stato realizzato con qualche grappolo di more lasciate delicatamente essiccare.

Questo bouquet, oltre che essere davvero splendido, potrà essere conservato anche per tanti mesi, e quindi spostato in diversi angoli della casa.

Ed infine una splendida sorpresa ….

Se avete una bella bici ed un ampio ingresso o salone, non lasciatevi sfuggire questa meraviglia!

Come di consueto, se volete replicare la nostra idea, non esitate a contattarci…

Alla prossima idea!

Home Space Relooking.

Annunci

One thought on “L’eleganza autunnale? … Un bouquet di frutta selvatica naturalmente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...