L’atelier della sarta…. a casa nostra!

Ordine, precisione ed attenzione ai dettagli ….

La sarta, anche se principiante, ha sicuramente la necessità di  identificare ogni piccolo oggetto e quindi di avere tutto a portata di mano.
Ecco come ricreare il suo universo con semplici idee e soprattutto valorizzando un vecchio mobile o un angolo spoglio della casa.

Partiamo dal risultato e vi accorgerete, seguendoci passo passo, quanto sarà facile ricrearlo con gli oggetti che adoperiamo ogni giorno!

L’avreste mai detto che vi trovate di fronte a tutto materiale di recupero, proprio a partire dal vecchio mobiletto bianco oramai senza ante?

Ebbene, proprio questo sarà il nostro punto di forza: lo attrezzeremo nel migliore dei modi, avvalendoci di validissimi collaboratori quali uno sgabello o una vecchia scaletta di solito chiusa e nascosta dietro una porta, scatole porta documenti, addirittura una cassetta in legno di quelle che usano i fruttivendoli per esporre gli ortaggi e naturalmente un metro da appendere sulla mostrina del mobile e chi più ne ha, più ne metta…

Naturalmente sì all’utilizzo di oggetti dall’uso quotidiano, ma con una funzionalità diversa a partire da….

 

…. il barattolo del burro, un vecchio fazzoletto e giusto qualche punto di colla…. il tutto chiuso da un simpatico cordoncino per creare un porta oggetti davvero pratico e funzionale, nonché bello, naturalmente!

Quante volte poi abbiamo cercato all’interno di una scatola i rocchetti dei fili creando sempre una gran confusione visto che una volta trovato il filo desiderato, voglia di risistemare tutto non c’è n’è mai molta?

Ecco allora una soluzione elementare in grado di rallegrare anche il piano di lavoro…

 

come realizzare un praticissimo porta fili?

Una semplice sezione circolare di un tronco dello spessore di un paio di centimetri sulla quale fissiamo la parte finale di un manico di scopa per i gomitoli più grandi o delle asticelle in bambù per i rocchetti più piccoli.

Una goccia di colla per legno e voilà il gioco è fatto.

Ma naturalmente le nostre idee non finiscono qui.

Ricordate quante stupefacenti creazioni abbiamo realizzato con i contenitori per le uova?

Anche in questo caso ci torneranno sicuramente utili….

 

 

Le immagini parlano da sole, e pensate che meravigliosa creazione non solo per il nostro atelier, ma anche per affrontare un viaggio muniti di tutto il necessario per qualsiasi evenienza in fatto di filo e cucito.

Il tocco in più? Attaccare nella parte interna del coperchio il tessuto che più si intona ai colori dei filati contenuti all’interno!

Una volta terminata la confettura come pensate di riutilizzare i vasetti?

Ecco la nostra proposta.

Etichette realizzate in tessuto e fissate con il biadesivo li impreziosiranno meravigliosamente per donare loro un nuovo stile ed una nuova utilità. Non sembrano assolutamente perfetti nel loro nuovo ruolo di porta bottoni, spille o nastrini?

Ricordate i meravigliosi puntaspilli di una volta?

Home Spase Relooking vi suggerisce come ricrearli, con le fantasie che più vi piacciono, utilizzando le scatoline in latta o legno delle caramelle….

 

 

Vi basterà ricoprire di tessuto della banalissima gommapiuma e poi posizionarla al loro interno o addirittura rivestendovi il coperchio.

Bello vero?

Un’ultima idea degna di nota?

Rivestire di un prezioso tessuto ricamato il taccuino dove di solito appuntiamo le misure per le nostre realizzazioni o i segreti che le accompagnano. Ulteriori pizzi, merletti e  passamanerie sono assolutamente raccomandati.

Che aggiungere di più?

Viva le nostre passioni, viva le creazioni per avere una casa in perfetto ordine, ma sopratutto bellissima ed originalissima!

Alla prossima idea.

Home Space Relooking

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...