Un viaggio fantastico: il colore.

Chi di voi è abbonato alla rivista “About Home”, conosce già un percorso davvero affascinante, attraverso il quale ripercorrere interi periodi storici o epoche; ci stiamo riferendo all’uso del colore nel corso degli anni.

A volte, una combinazione cromatica può anche segnare un’epoca e renderla indimenticabile.

Altre volte si sfatano dei veri e propri tabù. E’ questo il caso del rosso e del viola.

Sino agli anni Ottanta, abbinare queste due cromie era considerato un sacrilegio, forse anche per la connotazione psicologica che ciascuno di loro incarna.

Il rosso ? Passione, sangue, colore caldo per eccellenza.

Il viola ? Mistero, misticità, colore freddo.

Poi grandissimi stilisti come Valentino o Pucci hanno fatto di questo binomio un vero e proprio cavallo di battaglia: emblema di ricercatezza, eleganza, fascino ed una certa alterigia.

Guardate la regalità di un simile accostamento, non solo negli abiti.

Come abbiamo già avuto modo di scrivere nella nostra rubrica, un conto è cucirsi un vestitino, seppur molto costoso, un conto è decidere di dipingerci la casa, eppure …

Se dosate con morigeratezza e notevole gusto, si possono ottenere risultati esaltanti.

Francamente, credo che pochi di voi avranno pensato un simile azzardo, noi di Home Space Relooking vi invitiamo a pensarci, un po’ per puro divertimento, un po’ sul serio, magari dosando sapientemente le due tinte tra arredi e pareti.

Se comunque ritenete che la vostra casa proprio non si presti, o il vostro occhio mai si abituerebbe ad una simile alchimia, ma desiderate comunque rinfrescare gli ambienti, usando nuovi colori con cognizione di causa, provate il nostro servizio di Colour R.elooking. Potrete usufruirne in modo GRATUITO ancora per pochissimo tempo.

Ti basterà inviarci una foto di un ambiente della tua casa e noi creeremo per te una paletta colori da utilizzare per ridipingere le pareti, per scegliere i tessuti più adatti, suggerendoti anche qualche semplice intervento.

Prova subito.

Annunci

2 thoughts on “Un viaggio fantastico: il colore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...