Risparmio ? La casa ci guadagna ….

Avete deciso, con grande senso di responsabilità per voi e per l’ambiente, di sostituire le vostre vecchie lampadine con altre a basso consumo ?

Scelta saggia, purché non vi venga in mente di buttare quelle vecchie ….

Piuttosto abbellitele, decoratele, rendetele speciali secondo i vostri gusti. E poi ? E poi disponetele in bel cesto in rattan, oppure un secchio in latta simili a quelli che si usavano per mungere il latte, e disponetele in soggiornoin bella vista, vicino al divano o anche un bel mobile antico o contemporaneo che sia.

Facile no ?

Dalla carta stampata a Internet e dal web all’I-phone.

 

L’offerta informativa di Home space Relooking si amplia e si completa con le versioni per iPhone e altri «smartphone». Non si tratta di una semplice riproposta, in formato compatto, dei contenuti di homespacerelooking.wordpress.combensì di un prodotto più complesso: un’interfaccia studiata per uno schermo ridotto, con funzioni esclusive e il meglio dei contenuti del web e del blog. Con l’applicazione per iPhone è possibile accedere a notizie, foto e servizi. Ma in più si possono anche salvare con un clic gli articoli preferiti e consultarli con tutta calma in un secondo momento.

About Home – La Cucina

LINGUINE CON VONGOLE

La finalità di questa rubrica, che a prima vista sembra avere poco a che fare con l’Home

Relooking, è quella di vestire la tavola di nuovo a

partire proprio dalla materia prima e cioè I piatti che però saranno realizzati sulla base dei 3 principi del Reeloking:

  • Creazioni FACILI, nuove e fantasiose;
  • Poco tempo (meno di 30 min.)
  • Spesa contenuta (meno di 10€ per 4 persone)

INGREDIENTI

Ecco cosa comprare:

• gr. 500 DI LINGUINE (per 4 persone) – € 0,65

• gr.  1.000  DI VONGOLE – € 3,75

• 2 – 3  POMODORI VERDI – €  1,20

• OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

• SALE q.b.

• PEPERONCINO

• PREZZEMOLO

• AGLIO

PREPARAZIONE

Mettere a bollire l’acqua per la pasta e dopo aver

depurato le vongole ( vedi i nostri  suggerimenti )

metterle in un tegame con un pizzico di sale e lasciarle  sul fuoco per pochi minuti finchè non saranno tutte

aperte. Mentre le vongole si aprono inizieremo a

Soffriggere l’ aglio schiacciato in camicia , olio , e

peperoncino. Pronto il soffritto togliamo l’aglio e il

peperoncino e a fuoco vivace aggiungiamo I pomodorini precedentemente tagliati a cubetti. Per far si che il

pomodoro non diventi troppo ristretto,  aggiungere una spruzzata di vino bianco  e lasciare su fuoco vivace fino a completa evaporazione.  Togliere le vongole dal fuoco e una volta separati I gusci dal mollusco, mantenedo una ventina di vongole intere per la guarnizione finale, filtriamo l’acqua depositata sulla pentola che utilizzeremo per formare una crema densa come illustrato in seguito.

Durante il tempo di cottura della pasta, aggiungiamo all’acqua delle vongole già fitrata in precedenza, un pò d’olio che

andremo ad emulsionare con un frullatore a immersione fino a creare un crema.

Aggiungere il composto appena creato al soffritto.

Scoliamo le linguine molto al dente e le saltiamo in padella per qualche minuto fino ad amalgamarle.

IMPIATTARE

Per presentare al meglio questo piatto si consiglia di servirlo come segue:

disporre sul piatto di portata al centro un pò di condimento e guarnire la parte esterna del piatto con un pò di vongole aperte ma non sgusciate (1). Terminata la cottura arrotolare  le linguine saltate con un

Forchettone,  aiutandovi con un mestolo al fine di facilitarne la

disposizione sul piatto.(2)  Ultimare la guarnizione con del prezzemolo fresco precedentemente tritato. (3)

Un viaggio fantastico: il colore.

Chi di voi è abbonato alla rivista “About Home”, conosce già un percorso davvero affascinante, attraverso il quale ripercorrere interi periodi storici o epoche; ci stiamo riferendo all’uso del colore nel corso degli anni.

A volte, una combinazione cromatica può anche segnare un’epoca e renderla indimenticabile.

Altre volte si sfatano dei veri e propri tabù. E’ questo il caso del rosso e del viola.

Sino agli anni Ottanta, abbinare queste due cromie era considerato un sacrilegio, forse anche per la connotazione psicologica che ciascuno di loro incarna.

Il rosso ? Passione, sangue, colore caldo per eccellenza.

Il viola ? Mistero, misticità, colore freddo.

Poi grandissimi stilisti come Valentino o Pucci hanno fatto di questo binomio un vero e proprio cavallo di battaglia: emblema di ricercatezza, eleganza, fascino ed una certa alterigia.

Guardate la regalità di un simile accostamento, non solo negli abiti.

Come abbiamo già avuto modo di scrivere nella nostra rubrica, un conto è cucirsi un vestitino, seppur molto costoso, un conto è decidere di dipingerci la casa, eppure …

Se dosate con morigeratezza e notevole gusto, si possono ottenere risultati esaltanti.

Francamente, credo che pochi di voi avranno pensato un simile azzardo, noi di Home Space Relooking vi invitiamo a pensarci, un po’ per puro divertimento, un po’ sul serio, magari dosando sapientemente le due tinte tra arredi e pareti.

Se comunque ritenete che la vostra casa proprio non si presti, o il vostro occhio mai si abituerebbe ad una simile alchimia, ma desiderate comunque rinfrescare gli ambienti, usando nuovi colori con cognizione di causa, provate il nostro servizio di Colour R.elooking. Potrete usufruirne in modo GRATUITO ancora per pochissimo tempo.

Ti basterà inviarci una foto di un ambiente della tua casa e noi creeremo per te una paletta colori da utilizzare per ridipingere le pareti, per scegliere i tessuti più adatti, suggerendoti anche qualche semplice intervento.

Prova subito.

Buon compleanno, mamma !

Cara amica Karina,

abbiamo ricevuto la tua mail e speriamo veramente di poterti essere utile.

Ecco l’idea che cercavi per regalare, in modo originale, alla tua mamma uno splendido mazzo di fiori per il suo compleanno.

E’ veramente molto semplice da realizzare e di grandissimo effetto.

Noi abbiamo utilizzato una semplice sporta della spesa con ricamata una magnifica torta, ma puoi utilizzarne anche una monocromatica con su il suo nome, anche semplicemente incollato.

Inserisci al suo interno i fiori che più preferisci senza alcun ulteriore abbellimento ed appendila alla porta della sua camera  con uno splendido biglietto di auguri e … il gioco è praticamente fatto !!

Speriamo il nostro suggerimento incontri il tuo gusto.

Saremmo felici di ricevere le foto della tua relaizzazione.

Un saluto affettuoso.

Home Space Relooking.

DIVENTA HOME RELOOKER: il tuo futuro a portata di creatività.

Diventa Home Relooker – Corso Entry Level.
8 Febbraio 2011
Costruisci il tuo futuro. Con passione e determinazione.

Trovare un lavoro soddisfacente da svolgere con entusiasmo, che riesca ad esaltare la tua creatività, la tua passione per il design, l’arte e l’arredamento?
Oggi è possibile. E con un contenuto budget iniziale.
L’Home Relooker è una professione tutta nuova, che si sta diffondendo in Italia con grande rapidità.
È una professione molto versatile che ti consentirà di iniziare un lavoro anche on line, quindi da casa, e se vorrai, all’inizio, anche solo part time. In realtà questa innovativa figura professionale potrà affiancare strutture commerciali o produttive già esistenti come mobilifici, colorifici, gallerie d’arte e perchè no anche agenzie di intermediazione immobiliare.
In un periodo di grande crisi globale, purtroppo il settore produttivo occidentale e soprattutto manifatturiero è in gravi difficoltà per l’emergere prepotente di economie che riescono a produrre a prezzi bassissimi. La concorrenza è praticamente insostenibile e forse,ad oggi, è saggio spostare le nostre attività sui servizi e sul gusto che contraddistingue il Made in Italy.
 

NON PERDERE QUESTA OCCASIONE
Saremo costantemente al vostro fianco.

Home Space Relooking prevede tre diversi livelli di corso, ed una volta terminata la tua formazione potrai scegliere in libertà se collaborare con noi o avviare un’attività tutta tua, ma con la possibilità di avvalerti degli strumenti informatici e di web marketing che la nostra equipe di consulting ha studiato appositamente per l’attività di Relooker.
In fondo potrai iniziare una vera e propria attività lavorativa puntando tutto su te stesso, sul tuo gusto, sulla tua versatilità e sul desiderio di metterti in gioco.
Potrai frequentare i nostri seminari anche solo se la Tua Casa è la tua passione e vuoi apprendere un nuovo modo di vivere e convivere con i tuoi spazi abitativi.
Se vuoi saperne di più, visita il nostro sito interamente dedicato diventahomerelooker.com e scopri i dettagli sugli argomenti che tratteremo nel corso Entry Level che si terrè Martedì 8 Febbraio 2011 e se non vuoi lasciarti sfuggire questa occasione per il futuro o per la tua persona, iscriviti utilizzando l’apposito form.

Ecco il nuovo numero del compendio di design “Inventa la Tua casa”

Inventa la Tua Casa - Gennaio 2011

Mensile di home design

Se non volete perdere nuove idee per rendere unica la vostra casa, cliccate sulla copertina e sfoglierete, come una rivista cartaceo, i nostri suggerimenti sempre particolari, di grande fascino e facili da realizzare.

Aspettiamo i vostri commenti.

Quasi dimenticavamo …. se volete qualche suggerimento personalizzato non esitate a formularci le vostre richieste al seguente indirizzo info@home-space-relooking.com

Avete anche dei suggerimenti ? sempre molto graditi.